Alle compagne e ai compagni della Federazione PRC di Roma. COMUNICATO STAMPA. "ATER ROMA" (MELONI/PEZZELLA PRC ROMA) "NUOVO GIRO DI GIOSTRA AI VERTICI DELL'ATER DI ROMA"

"Sarebbe interessante sapere dall'assessore Refrigeri e dalla Giunta regionale quali sono le loro reali intenzioni circa l'Edilizia Residenziale Pubblica. Lascia quanto meno perplessi (per usare un eufemismo) la nomina del nuovo Commissario straordinario dell'Ater di Roma, di fatto a part-time: infatti il dott. Pasquale Basilicata è attualmente (tra le altre cose) Direttore generale dell'Università RomaTre (!), lavoro che non lascerà e che è stato dichiarato compatibile con questo nuovo. Sicuramente tra le intenzioni dell'assessore c'è quella di nominare il commissario che ricoprirà la carica di Presidente (provvedimento preso con la motivazione di “dare continuità” ai vertici dell'Ater), ma la sostanza, quella non è molto chiara. Certamente il dott. Basilicata è stato avvisato che è in scadenza una mega rata Equitalia, il cui pagamento ha creato non poche difficoltà alla precedente gestione; speriamo che sia stato messo al corrente che si troverà a discutere una delicata trattativa con il Comune di Roma già avviata e i cui risultati non sono certo scontati. Ma la perplessità diventa sospetto quando, insieme a questa nomina, arriva anche il ben servito all'arch. Franco Mazzetto, direttore generale dell'Ater. Perché era evidente agli osservatori che se da una parte la Regione Lazio aveva tra le sue preoccupazioni principali, in quanto a politiche abitative, quella di svendere il patrimonio ERP (in assoluta linea con il piano casa Renzi/Lupi), dall'altra i vertici ormai liquidati dell'Ater non erano poi così d'accordo... Ecco, ci piacerebbe dunque sapere quali sono le intenzioni della Giunta Zingaretti: utilizzare quest'ultimo periodo di governo per cercare soluzioni al problema abitativo (in particolare a Roma) o per garantirsi voti degli aspiranti proprietari?". Così dichiarano, in una nota congiunta, Vito Meloni e Giulia Pezzella, rispettivamente Segretario e Responsabile Politiche abitative della Federazione di Roma del Partito della Rifondazione Comunista.