Altra Roma

Riportiamo le indicazioni della segreteria della federazione romana del nostro partito.

Cari compagni, care compagne,
domenica e lunedì si svolgerà il ballottaggio per le elezioni municipali. Non dobbiamo dare per scontata una sconfitta di Alemanno che sta conducendo una campagna elettorale serrata ed insidiosa. In queste ultime ore è necessario che si faccia ogni sforzo per convincere tutt@ a non astenersi e ad andare a votare Ignazio Marino e i candidati del centrosinistra nei municipi. 
Questo dice la segreteria della federazione romana del nostro partito.
p.s.
Ricordiamo che molte persone hanno esaurito la tessera elettorale e che per votare al ballottaggio occorre recarsi all'ufficio elettorale o in municipio per rinnovarla. (gli uffici saranno aperti dalle 9 alle 19 tutti i giorni, domenica sino alle 22 e lunedì fino alle 15). 

Pubblichiamo la lettera di Sandro MEDICI

Sandro MEDICI col megafono.jpg

Ci ho messo un po’ (lo ammetto) per decidermi a scrivervi. Mi sono sentito stordito per giorni. Svuotato per tante ragioni: anche fisiche. Ore e ore, intere giornate al telefono, ascoltando soprattutto. E mi scuso se con molti non sono riuscito a parlare. A volte, esausto, non rispondevo né richiamavo. Scusatemi insomma per le smagliature e le fragilità che mi hanno attraversato. Sia comunque chiaro: ero e sono dispiaciuto per un risultato che prevedevo migliore, ma non abbattuto né avvilito. Inquieto sì, ancora a chiedermi i come e i perché, ma vi assicuro per nulla pentito.

PIOVE GOVERNO LA.....rghe Intese

La destra de Panza e de Governo.jpg

Italia, una storica svolta neoconservatrice

E’ un governo di destra moderato quello appena nato in Italia. La sinistra è stata esclusa, il movimento 5 stelle non è stato nemmeno preso in considerazione e allo stesso tempo, con grave responsabilità, si è autoescluso.

RACCONTI RESISTENTI 25 Aprile 2013 ore 17.30 - Primavalle -

25 Aprile 2013.JPG
 
RACCONTI RESISTENTI
 
Quinto atto
 
25 Aprile 2013
 
ore 17.30 - Primavalle

 

«COME SE NON CI FOSSERO STATE LE ELEZIONI: DOPO IL NAPOLITANO BIS OGGI NASCE IL MONTI BIS»

Simbolo Nuovo per elezioni comunali.jpg
Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista, dichiara: «Il quadro che emerge dopo le consultazioni tra i vari partiti e Napolitano è impressionante, come se non ci fossero state le elezioni: dopo il Napolitano bis nasce il Monti bis. Il governo di larghe intese che nascerà sarà in ovvia continuità con quello di Monti: Pd e Pdl proseguiranno nelle stesse scelte politiche, che hanno aggravato drammaticamente la crisi.

RACCONTI RESISTENTI a Primavalle Piazza San Zaccaria Papa Giovedì 25 Aprile ore 17,30 con Sandro MEDICI candidato Sindaco al comune di Roma e Claudio ORTALE candidato a Presidente del Municipio 14

25 Aprile 2013.JPG

RACCONTI RESISTENTI a Primavalle: Piazza San Zaccaria Papa  Giovedì 25 Aprile ore 17,30  con Sandro MEDICI candidato Sindaco al comune di Roma e Claudio ORTALE candidato a Presidente del Municipio 14, sarà presente  Luca PIETRAFESA autore del libro "Dal Quadraro e Ritorno" e Tiziana ULERI Capolista della nostra lista di Rifondazione Comunista e Candidata a Consigliere del Municipio 14 25 Aprile 2013 i RACCONTO RESISTENTI ci parlano "dal Quadraro e Ritorno"

Richiesta urgente e contestuale DIFFIDA ad adempiere alla manutenzione ordinaria e straordinaria stabili ATER zona Primavalle

828_20120930_FRA16307_640x640.jpg
Avv. Tiziana Uleri
Via L. Arbib Pascucci,64
00168 ROMA
Tel/Fax 06 3010133
 
 Roma, 2 aprile 2013           TRASMESSA CON RACCOMANDATA A.R. n. 14581207231-3   l’08/04/13
  
 

Stanno cercando di utilizzare il nostro nome "Roma Bene Comune" per candidarsi alle elezioni comunali a sostegno di Marino

thumb.jpg
ORTALE: ROMA BENE COMUNE, NON DI QUALCUNO…  “Fino all’ottobre 2011, la nostra città fu attraversata un movimento molto eterogeneo, fatto di precari, migranti, attivisti per l’acqua, operatori sociali, militanti e semplici cittadini. Un movimento che rivendicava con forza i propri diritti, da quello alla casa a quello al reddito garantito, passando per la volontà di costruire una città nuova fatta di Diritti reali. Il nome di questa grande mobilitazione trasversale e collettiva era Roma Bene Comune. Sempre in quel periodo, sulla stessa onda di mobilitazione, nacque, nel nostro Municipio, il percorso Municipio 19 Bene Comune, tuttora attivissimo, che raccoglie le vertenze del territorio, costituito da cittadini e cittadine che si presenteranno alle prossime municipali.

La destra “de panza e de governo”

La Capitale si è svegliata  con un altro arresto eccellente.

Alla fine sono scattate le manette e sono manette eccellenti.  Arrestato Riccardo Mancini, ex amministratore dell' Eur spa, ex squadrista, uomo di Alemanno, manager della "destra de panza e de governo".

 

intrappolati su un treno fermo fuori dalla stazione di Ottavia. Una rabbia, quella dei pendolari, esplosa con durezza.

Pendolari sui binari.jpg
ORTALE (PRC): ANCORA DISAGI PER PENDOLARI SULLA ROMA-VITERBO “Questa mattina ancora disagi per i pendolari sulla Roma-Viterbo. Alcuni viaggiatori sono rimasti intrappolati su un treno fermo fuori dalla stazione di Ottavia a causa di un altro treno bloccato da centinaia di pendolari esausti dai continui ritardi e sovraffollamenti di queste linee. E’ l’ennesimo episodio che mostra il disagio di migliaia di cittadini che ogni mattina sono costretti, per lavorare, a sottomettersi all’inefficienza dei trasporti della Capitale e regionali.

Vogliono ricoprire Palmarola-Lucchina nel XIX Municipio, con una bella colata di cemento

imagesCA0QQ305.jpg
PALMAROLA-LUCCHINA: AL FIANCO DEI COMITATI CONTRO L’ARROGANZA DI CHI GOVERNA E DELLA CEMENTIFICAZIONE“Contro la colata di cemento, con la quale il Comune di Roma, con i suoi amici costruttori, vorrebbe ricoprire Palmarola-Lucchina nel XIX Municipio, ancora una volta devono intervenire i Comitati di quartiere che si battono ormai da mesi contro questo scempio. Stavolta il Comune e la maggioranza che governa il Municipio ci provano indicendo un’assemblea pubblica per domani a Battistini, fingendo che questa sia prova di partecipazione.

Delibere di cemento

La colata.jpg
La Giunta Alemanno vuole assicurarsi il sostegno dei costruttori e si appresta varare le delibere che preparano una nuova colata di cemento sull’area metropolitana di Roma. Scatta l’allarme rosso dei movimenti. Oggi in Campidoglio.

E’ "massima allerta" per le delibere urbanistiche in via di approvazione al Comune di Roma. L’allarme rosso è stato lanciato qualche giorno fa da Carteinregola, una coalizione che dal primo dicembre, insieme ai comitati di NO a Roma Capitale del cemento  sta presidiando tutte le sedute dell'Assemblea Capitolina: L’allarme è stata raccolto da molti comitati e dall'urbanista Paolo Berdini, che oggi, lunedì 25 marzosi ritroveranno ancora una volta in Campidoglio.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una diffida firmata dai Comitati di Quartiere "Ottavia""S.Andrea""Palmarola-Ottavia", il Circolo Ecoidea Legambiente, il "Cartainregola" e "Cittadinanza Attiva"

munic.jpg

Sebbene i comitati di quartiere e le associazioni, che hanno partecipato alle Assemblea Pubblica del 5 febbraio, secondo l’art.7 del regolamento, avessero richiesto di mettere a disposizione una serie di nuova documentazione questa ultima non è stata consegnata né è stata pubblicata nel sito di Roma Capitale.

 

 

  all' Assessore all’Urbanistica Marco Corsini

La Roma-Viterbo non parte, i pendolari occupano i binari della stazione di Bracciano

Pendolari sui binari della Viterbo Roma.jpg

ORTALE (PRC): BLOCCATA LA ROMA-VITERBO. POTENZIARE I SERVIZI, RISPETTARE I CITTADINI.Questa mattina, la linea ferroviaria Roma-Viterbo è stata bloccata da pendolari ormai estenuati dai continui ritardi e disservizi delle linee regionali ed interregionali. Mentre infatti c’è chi può viaggiare su efficientissimi e costosissimi treni ad alta velocità che connettono appena 7 metropoli in tempi record, ci sono centinaia di migliaia di pendolari che ogni giorno sono costretti a subire l’inefficienza delle tratte ferroviarie minori, abbandonate al degrado e private di ogni risorsa.

Nel giorno della prima convocazione della nuova Camera dei Deputati.

UNIONE INQUILINI.jpg
ORTALE (PRC): CARI E CARE ONOREVOLI, LA CASA PRIMA DI TUTTO!“  Nel giorno della prima convocazione della nuova Camera dei deputati, l’Unione Inquilini manifesta davanti a Montecitorio per ricordare ai nuovi deputati quali sono i dati dell’inquilinato in Italia.

Ma una città Metropolitana come Roma può essere governata con soli 15 municipalità?

602-408-20121003_160641_9791DEC7.jpg

ORTALE (PRC): RIDUZIONE DEI MUNICIPI UGUALE A RIDUZIONE DEL DECENTRAMENTO. “Che fosse un atto dovuto e conseguente ai decreti attuativi di Roma Capitale che non si poteva commissionare al Prefetto non vuol dire che si sia scelta la cosa migliore da fare. La scelta di ridurre le municipalità da 19 a 15 poteva essere affrontata e difesa in maniera ben diversa, così come quella della riduzione dei membri dell’Assemblea Capitolina. Ma maggioranza e buona parte dell’opposizione hanno deciso di fare buon viso a cattivo gioco, senza provare minimamente ad uscire in maniera compatta su tale questione, difendendo quel poco che restava del decentramento amministrativo nella nostra città.

la sala della Protomoteca si è riempita dell’allegra e rivoltosa protesta delle lavoratrici.

8 marzo.jpg

ORTALE (PRC): UN BELL’8 MARZO CON EDUCATRICI E MAESTRE IN LOTTA AL CAMPIDOGLIO  “Sicuramente un bell’8 marzo quello di stamattina con le educatrici e le maestre delle scuole dell’infanzia comunali, chiamate in assemblea da Caterina, Daniela, Roberto e da tutte le altre attiviste del sindacato di base USB. La Sala del Carroccio non è bastata per poter ospitare tutte le lavoratrici, precarie e no, presenti e così l’assemblea si è svolta sotto i portici sulla piazza del Campidoglio.

La lotta per un lavoro stabile continua

nomon_01_672-458_resize.jpg

ORTALE (PRC): ASSUNZIONE DI INTERINALI AL COMUNE DI ROMA... ED IL PRECARIATO STORICO? “Abbiamo già scritto nelle scorse settimane che l’accordo tra sindacati CISL-UIL e Roma Capitale potrebbe facilmente trasformarsi nell’ennesima Parentopoli che, di fatto, scavalcherebbe chi da anni si vede rinnovare contratti a tempo determinato dall’Amministrazione. In pratica, tutti i lavoratori a tempo determinato, grazie a questa pessima intesa, si vedrebbero sbalzare da tutti quegli interinali assunti in questi ultimi anni, grazie all’acqua santa dei politici regnanti.

Noi saremo con Sandro RUOTOLO e con i lavoratori in lotta del San Filippo Neri per una Regione davvero per tutti e tutte. Venerdì 22 febbraio, alle 10, in via Martinotti 20 (Monte Mario).

Ruotolo all'Osped. San Filippo Neri.jpg
ORTALE (PRC/RIV.CIVILE): SANDRO RUOTOLO CHIUDE LA SUA CAMPAGNA NELL’OSPEDALE SOTTO ATTACCO  “Mentre i candidati alle elezioni affollano i talk show televisivi e organizzano mega raduni nelle piazze (vedi Grillo domani a Roma), Sandro Ruotolo, candidato per Rivoluzione Civile alla Presidenza della Regione Lazio, chiude la sua campagna elettorale incontrando i lavoratori dell’ospedale San Filippo Neri, simbolo di uno stato sociale in dismissione che ha bisogno
Condividi contenuti