Partito della Rifondazione Comunista. Alle compagne e ai compagni della Federazione PRC di Roma. POTERE AL POPOLO Seconda assemblea territoriale. LUNEDI' 11 DICEMBRE ore 18.00 Viale delle Province 196

Care compagne e cari compagni, sicuramente già sarete informati di questo secondo importante appuntamento che si terrà domani, Lunedì 11 Dicembre alle ore 18.00 in Viale delle Province 196, sul percorso per la costruzione di una lista popolare di sinistra alle prossime elezioni politiche. Vi invitiamo a partecipare numerosissim* e a divulgare questa comunicazione a iscritti/e, simpatizzanti e con tutti i vostri strumenti a disposizione.

-------------------------------------------------------------

Cari tutte e tutti! 

Come sapete, Lunedì 11 diecmbre alle ore 18.00 in viale delle Province 196 ci sarà la seconda assemblea territoriale del percorso di Potere al Popolo qui a Roma. Il luogo? Sempre lo stesso, l'occupazione abitativa di Viale delle Province 196. Lo scopo? Dare gambe e corpo all'entusiasmante prospettiva che si sta aprendo.

 

COMUNICATO del Compagno Vito Meloni - Segretario Federazione di Roma PRC e del Compagno Giovanni Ammendola - Responsabile Antifascismo Federazione di Roma PRC -INTOLLERABILE ASSALTO di FORZA NUOVA alla SEDE de "LA REPUBBLICA"-

 

Partito della Rifondazione Comunista
Federazione di Roma

          

 

Alle compagne e ai  compagni della Federazione PRC di Roma

 

INTOLLERABILE ASSALTO FORZA NUOVA 

a SEDE de "LA REPUBBLICA"

 

L'assalto di Forza Nuova alla sede de La Repubblica è un atto intollerabile portato avanti con i metodi squadristici tipici di questa organizzazione neofascista.

Partito della Rifondazione Comunista. Impegni per i prossimi giorni. Ci aspetta una settimana densa di appuntamenti

Partito della Rifondazione Comunista
Federazione di Roma

          

 

Alle compagne e ai  compagni della Federazione PRC di Roma

 

IMPORTANTE!!!

 IMPEGNI PROSSIMI GIORNI

 

 

Care compagne e cari compagni,

 

ci aspetta una settimana densa di appuntamenti, come potete leggere di seguito:

 

*MARTEDI'* *5*

 

Assemblea in Campidoglio dalle 15 alle 17 sul tema dei trasporti. Ve ne avevamo dato preavviso via mail; alla luce dell'annullamento dello sciopero da parte della commissione di garanzia è ancora più importante partecipare numerosi.

 

 *MERCOLEDÌ* *6* 

 

Care compagne cari compagni pubblichiamo l’Ordine del Giorno approvato dal Comitato Politico Nazionale del PRC-SE contro il Golpe elettorale in Honduras, in atto in queste ore.

CONTRO IL GOLPE ELETTORALE IN HONDURAS: SOLIDARIETA’ AL POPOLO HONDUREGNO ED AI MEMBRI DELL’ALLEANZA D’OPPOSIZIONE CONTRO LA DITTATURA

L’Honduras vive dal 2009 un regime instaurato da un golpe di Stato appoggiato dagli Stati Uniti, contro il legittimo presidente costituzionale Mel Zelaya. Un regime da subito riconosciuto dall’Unione Europea e dagli Stati Uniti, spietatamente neo-liberale, oligarchico, corrotto e violento.

L’Honduras non è un Paese qualsiasi del Centro America. Sin dai tempi della United Fruit, fino agli anni delle basi paramilitari della “contra” antisandinista nicaraguense, il Paese è sempre servito da piattaforma di sostegno alle violente politiche militariste degli Stati Uniti nella regione con la presenza di importanti basi militari di Washington.

Care Compagne Cari Compagni pubblichiamo il comunicato del PRC-SE sul respingimento della Compagna palestinese Leila Khaled avvenuto a Roma Fiumicino. Decisione gravissima e illegittima.

Le forze di polizia italiane hanno impedito l’ingresso in Italia alla palestinese Leila Khaled, dirigente del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina. PRC-SE: A SOSTEGNO DELLA RESISTENZA PALESTINESE, CONTRO L’ASSURDO RIMPATRIO DI LEILA KHALED. Con una decisione gravissima e illegittima, le forze di polizia italiane hanno impedito l’ingresso in Italia alla palestinese Leila Khaled, dirigente del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina. Leila avrebbe dovuto prendere parte a pubbliche iniziative, già comunicate agli organi di informazione, a Milano, Napoli e Roma. Ma è stata bloccata all’aeroporto di Fiumicino, e costretta a prendere il primo volo di ritorno per la Giordania, Paese in cui si era regolarmente imbarcata.

breve report della riunione con i segretari e le segretarie delle Federazioni del Lazio, tenutasi il 22 novembre scorso, a cui era presente il compagno Raffaele Tecce, responsabile Enti Locali della segreteria nazionale del PRC.

Care compagne e cari compagni, pubblichiamo un breve report della riunione con i segretari e le segretarie delle Federazioni del Lazio, tenutasi il 22 novembre scorso, a cui era presente il compagno Raffaele Tecce, responsabile Enti Locali della segreteria nazionale del PRC.
 
Alla riunione, pur mancando alcuni segretari di Federazione, si è convenuto su questi punti:
1.

Partito della Rifondazione Comunista. Assemblea cittadina MARTEDI' 28 NOVEMBRE ore 18.00 e CPF straordinario GIOVEDI' 30 NOVEMBRE ore 18.30 nella sede del nostro Circolo nel lotto 25 delle case popolari di Primavalle in Via Lorenzo Litta

Partito della Rifondazione Comunista. Federazione di Roma. Alle compagne e ai  compagni della Federazione PRC di Roma Ai componenti del CPF IMPORTANTE!!! Assemblea cittadina MARTEDI' 28 NOVEMBRE ore 18.00 CPF straordinario GIOVEDI' 30 NOVEMBRE ore 18.30 sede circolo Primavalle Care compagne e cari compagni, come sicuramente saprete domani, Martedì 28 novembre alle ore 18,00 in Viale delle Province 196, si terrà l'Assemblea territoriale romana per la costruzione di una lista popolare di sinistra alle prossime elezioni politiche. Questa tappa si iscrive nel percorso lanciato lo scorso 18 novembre nell'assemblea del Teatro Italia che vede impegnato tutto il Partito. Dobbiamo essere consapevoli che il cammino che abbiamo davanti sarà duro e, ancora una volta, che gli esiti di questo percorso non sono scontati; molto dipende anche da come noi ci saremo.

Alle compagne e ai compagni della Federazione PRC di Roma. Ai nostri iscritti e simpatizzanti VOLANTINAGGIO UNITARIO SUI TRASPORTI Mercoledì 29 novembre dalle ore 16 alle 18

VOLANTINAGGIO UNITARIO SUI TRASPORTI Mercoledì 29 novembre dalle ore 16 alle 18 Care compagne e cari compagni, nei giorni scorsi abbiamo accolto l'invito di USB ad aderire ad un coordinamento unitario tra diverse forze sociali e politiche per intervenire sul tema dei trasporti nella nostra città, sia in vista dello sciopero del prossimo 5 dicembre sia con l'ottica di una collaborazione stabile che vada oltre le scadenze immediate. Come sapete, la nostra Federazione è già impegnata su questa tematica per la quale abbiamo già effettuato quattro volantinaggi, l'ultimo proprio nei giorni scorsi.

Alle compagne e ai compagni della Federazione PRC di Roma. COMUNICATO STAMPA. "ATER ROMA" (MELONI/PEZZELLA PRC ROMA) "NUOVO GIRO DI GIOSTRA AI VERTICI DELL'ATER DI ROMA"

"Sarebbe interessante sapere dall'assessore Refrigeri e dalla Giunta regionale quali sono le loro reali intenzioni circa l'Edilizia Residenziale Pubblica. Lascia quanto meno perplessi (per usare un eufemismo) la nomina del nuovo Commissario straordinario dell'Ater di Roma, di fatto a part-time: infatti il dott. Pasquale Basilicata è attualmente (tra le altre cose) Direttore generale dell'Università RomaTre (!), lavoro che non lascerà e che è stato dichiarato compatibile con questo nuovo. Sicuramente tra le intenzioni dell'assessore c'è quella di nominare il commissario che ricoprirà la carica di Presidente (provvedimento preso con la motivazione di “dare continuità” ai vertici dell'Ater), ma la sostanza, quella non è molto chiara. Certamente il dott.

Nelle giornate di ieri e oggi la sede della Federazione romana del Prc e 4 Circoli di Rifondazione sono stati oggetto di atti vandalici con identiche modalità.

COMUNICATO FEDERAZIONE ROMANA DEL PRC-SE "RONDE ANTIDEMOCRATICHE A ROMA" Nelle giornate di ieri e oggi la sede della Federazione romana del Prc e 4 Circoli di Rifondazione sono stati oggetto di atti vandalici con identiche modalità. Il fatto che le nostre cinque sedi siano poste in zone molto distanti tra loro fa pensare ad un unico disegno portato avanti con azioni coordinate. Non abbiamo elementi per capire se gli autori siano riconducibili ai nostri storici nemici, i fascisti, o se invece questa vicenda possa essere in qualche modo collegata a quella che ha riguardato la nostra sede di Primavalle, occupata da un'altra organizzazione politica e da noi liberata. In ogni caso si tratta di una azione vile volta ad impedire l'esercizio democratico dell'iniziativa politica del nostro Partito, caratterizzata, ancor più in quei territori, dalla difesa delle persone vittime della crisi capitalistica.

Per una lista della sinistra antiliberista alternativa al PD e alle destre. Pubblichiamo il documento politico e l’odg approvati dalla direzione nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea Domenica 19 novembre 2017.

Per una lista della sinistra antiliberista alternativa al PD e alle destre

Rifondazione Comunista da anni lavora per aggregare la sinistra antiliberista nel nostro paese. Abbiamo partecipato al “percorso del Brancaccio” accogliendo l’idea di una lista che unificasse la sinistra sociale e politica e le tante forme di civismo e partecipazione su un programma di attuazione della Costituzione e di netta alternativa al PD le cui politiche da anni sono “indistinguibili da quelle della destra”.

Lo abbiamo fatto nella prima assemblea nazionale, lo abbiamo fatto lavorando in maniera determinante, assieme con L’Altra Europa, nella promozione delle tante assemblee territoriali che si sono svolte in questi mesi e che avrebbero dovuto portare, attraverso un percorso partecipato ed inclusivo, a determinare per le prossime elezioni politiche la presenza di una lista unitaria di una sinistra nuova e radicale.

Ora è arrivato il momento di alzare la testa, di fare un appello a tutti i lavoratori e a chi è stato licenziato per assumere noi studenti in alternanza! IL 24 NOVEMBRE VEDIAMOCI TUTTI A PIRAMIDE E ANDIAMO A PRENDERCI CIO' CHE CI SPETTA!

IL 24 NOVEMBRE VEDIAMOCI TUTTI A PIRAMIDE E ANDIAMO A PRENDERCI CIO' CHE CI SPETTA!              

Siamo le studentesse e gli studenti delle scuole romane, OGNI GIORNO VENIAMO SFRUTTATI IN PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO che con la nostra formazione non hanno nulla a che fare.

Ora è arrivato il momento di alzare la testa, di fare un appello a tutti i lavoratori e a chi è stato licenziato per assumere noi studenti in alternanza!

IL 24 NOVEMBRE VEDIAMOCI TUTTI A PIRAMIDE E ANDIAMO A PRENDERCI CIO' CHE CI SPETTA!

Per far partecipare la tua scuola contattaci: 3278331071 , 3313280875

Ci hanno portati a fare alternanza nella stazione Termini per "aiutare" i turisti a fare i biglietti, ci hanno mandati da Mc donald's e da Zara, spesso dobbiamo spostarci nella provincia o arrivare in centro pagando i mezzi di tasca nostra.

A proposito dell'occupazione abusiva del nostro Circolo di Primavalle. Parla la Segreteria della Federazione di Roma del PRC-SE

Partito della Rifondazione Comunista Federazione di Roma. Alle compagne e ai compagni della Federazione PRC Roma, agli iscritti del "Panzironi". A proposito dell'occupazione abusiva del Circolo di Primavalle Pochi giorni fa, la Federazione romana del Partito Comunista (PC) ha diffuso un comunicato in cui annunciava trionfalmente il passaggio del Circolo PRC "Panzironi" di Primavalle al loro Partito. Nulla di straordinario, verrebbe da pensare; l'episodio potrebbe tranquillamente essere ascritto alla pulsione all'auto-dissoluzione che sembra animare la sinistra comunista, tanto più presente quanto più ci si proclama più comunista di chiunque altro. Peccato che i fatti siano di tutt'altra natura. Effettivamente un gruppo di compagne e compagni del "Panzironi" ha comunicato il 10 novembre la volontà di abbandonare Rifondazione e alcuni di loro, non tutti, sembra abbiano aderito al PC.

Concreta solidarietà con il popolo curdo! Di seguito le manifestazioni organizzate per la libertà di Ocalan e tutti prigionieri politici in Turchia.

Care/i Compagne/i invitiamo tutti i compagni iscritti al nostro Circolo Territoriale del PRC di Primavalle “Valerio Panzironi”  alla attiva e concreta solidarietà con il popolo curdo e a  partecipare in massa alle manifestazioni organizzate  per la libertà di Ocalan e tutti prigionieri politici in Turchia.

Appuntamenti ROMA 16 NOV - Presidio ore 15:00 alle ore 17:00 Piazza della Bocca della Verità  FIRENZE 18 NOV - Incontro pubblico ore 17:00 Casa del Popolo in via Vittorio Emanuele 135 BOLZANO 18 NOV - Manifestazione Ore 15: 00 Parco della Stazione GROSSETO 18 NOV - Corteo ore 14:30 Stazione di Grosseto alla Piazza D'uomo

--

UIKI Onlus

Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia

Via Ricasoli 16, 00185 Roma, Italia

Tel. : +39 06 64 87 11 76

Email : info.uikionlus@gmail.com , info@uikionlus.com

Web : www.uikionlus.com

Facebook : UIKIOnlus

Twitter : @UIKIOnlus

Google + : 102888820591798560472

NO ALLE SANZIONI UE CONTRO IL VENEZUELA BOLIVARIANO

Care-i compagne-i riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato del Compagno Marco Consolo Rifondazione Comunista – Sinistra Europea sulle sanzioni della Unione Europea contro il Venezuela bolivariano. NO SANZIONI UE CONTRO IL VENEZUELA BOLIVARIANO ! Le nuove sanzioni decretate dal Consiglio dei Ministri degli Esteri della UE contro il Venezuela sono l’ennesima dimostrazione della totale subordinazione della politica estera dell’Unione Europea agli Stati Uniti. Con una sfacciata violazione del diritto internazionale, la Ue a “stelle e strisce” vara sanzioni illegali, assurde e inefficaci, rinunciando ad avere un ruolo autonomo da Washington. Rifondazione Comunista condanna, ancora una volta, la sfacciata ingerenza della UE e della sua rappresentante per la politica estera, Federica Mogherini, che continua a gettare benzina sul fuoco, invece di favorire il dialogo tra il governo di Nicolas Maduro e l’opposizione, che stava per riiniziare in Repubblica Dominicana.

ATTIVO delle ISCRITTE e degli ISCRITTI GIOVEDI' 16 NOVEMBRE ore 18.30 Sala "Bianca", Via Flaminia 53 L'Attivo degli/le iscritti/e rimane ovviamente confermato, per discutere della situazione politica

per ricordare anche agli iscritti del Circolo territoriale di Primavalle del PRC "Valerio Panzironi" l'ATTIVO delle ISCRITTE e degli ISCRITTI alla Federazione romana del PRC DOMANI, GIOVEDI' 16 NOVEMBRE ore 18.30 Sala "Bianca", Via Flaminia 53 L'Attivo degli/le iscritti/e rimane ovviamente confermato, per discutere della situazione politica alla luce degli ultimi avvenimenti che sicuramente sono a conoscenza di tutti. -------------------------------- Vi riportiamo, di seguito, il Comunicato Stampa di Maurizio Acerbo, segretario nazionale PRC COMUNICATO STAMPA SINISTRA - ACERBO (PRC): «GRANDE AMAREZZA PER ANNULLAMENTO ASSEMBLEA DEL BRANCACCIO DI MONTANARI E FALCONE. RESTIAMO D'ACCORDO CON GLI OBIETTIVI INIZIALI DEL PERCORSO» «Con grande amarezza - dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista - Sinistra Europea - stamattina abbiamo preso atto dell'annullamento dell'assemblea che avrebbe dovuto rilanciare il percorso del Brancaccio.

PARMA, LUNEDI’ 20 NOVEMBRE ORE 18.00 PRESSO IL CIRCOLO ARCI LONGHI, VICOLO SANTA MARIA 2 PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI SAMIR AMIN: OTTOBRE '17: IERI E DOMANI

Cari Compagni ci piace ricordare questo importante e interessante appuntamento, per chi vuole e può, a PARMA,
LUNEDI’ 20 NOVEMBRE alle ORE 18.00
PRESSO IL CIRCOLO ARCI LONGHI, VICOLO SANTA MARIA 2
ci sarà la PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI SAMIR AMIN:
OTTOBRE '17: IERI E DOMANI
PRESENTAZIONE a cura DELL’ASSOCIAZIONE MARX XXI
CON i Compagni
ANDREA CATONE, DIRETTORE DELLA RIVISTA MARXVENTUNO
LORENZO BATTISTI, DELLA REDAZIONE DEL SITO MARX21.IT

compagne e compagni, pubblichiamo l'appello unitario sottoscritto anche dal PRC per la manifestazione nazionale contro le politiche del governo Gentiloni e dell'Europa promossa da eurostop.

Appello Unitario

 

I GOVERNANTI NASCONDONO LE LORO POLITICHE DI AUSTERITÀ E GUERRA DIETRO UNA MONTAGNA DI FALSE NOTIZIE. ROMPIAMO LA LORO BOLLA DI BUGIE!

 

L'11 NOVEMBRE PORTIAMO NELLE STRADE LA VERITÀ

 

Mentre i governanti annunciano trionfanti la ripresa, dilagano i licenziamenti, la precarietà, lo sfruttamento e la povertà.

Mentre i governanti ci dicono che non ci sono soldi per le pensioni, la sanità, la scuola, i contratti di lavoro; alle banche, alle multinazionali, ai ricchi vengono donati miliardi e miliardi di danaro pubblico.

Mentre i governanti parlano di diritti e libertà, i principali diritti sociali affermati dalla nostra Costituzione vengono stracciati.

Rifondazione Comunista. Come unire la sinistra senza farsi male. Documento approvato nella Direzione Nazionale del Prc S.E. il 28/10/2017

Il documento di Anna Falcone e Tomaso Montanari rilancia con forza il percorso di costruzione di un’alleanza popolare per la democrazia e l’uguaglianza che era partitl’assemblea del Brancaccio. Abbiamo con convinzione aderito a quel percorso e accolto positivamente l’idea di una lista che unificasse la sinistra sociale e politica e le tante forme di civismo e partecipazione su un programma di attuazione della Costituzione e di netta alternativa al PD le cui politiche da anni sono “indistinguibili da quelle della destra”. Rinnoviamo dunque l’invito a tutte le compagne e i compagni del PRC-SE a partecipare attivamente e a promuovere le assemblee in tutti i territori. Il compito di Rifondazione Comunista non è quello di assistere passivamente al dibattito di altri ma di essere strumento al servizio dell’aggregazione e della partecipazione dal basso e protagonista del confronto.

Condividi contenuti